Author Archives: Luca Segarelli

La foglia di origano è stata creata con un cilindro schiacciato, un trapezoide circolare, due sfere e due cubi arrotondati ai vertici. La piantina dell’origano invece è stata realizzata con un cilindro appiattito (fusto) e copiando la foglia precedentemente costruita, è stata inserita nel fusto per poi essere messa in un vaso creato precedentemente.

La primula è stata realizzata con una forma creata (trapezoide circolare), sovrapponendo le forme abbiamo creato la primula.

L’ origano – secondo www.giardinetto.net – è una pianta cespugliosa che una volta a maturazione diventa semi arbustiva con aspetto variabile e profumo intenso. La radice è un rizoma ramificato e legnoso, mentre i fusti che vi si sviluppano sono coperti di peluria, hanno un colore rossastro e a volte sono sdraiati alla base e poi eretti ed hanno una sezione quadrangolare. L’ altezza della pianta varia dai 50 agli 80 cm a seconda della zona climatica in cui si trova. Le foglie sono allungate, ovali, pelose e leggermente dentellate. I fiori, molto odorosi, sono raccolti in pannocchie, hanno la forma simile alle foglie, spesso con una sfumatura rossastra e terminano con piccoli fiorellini rosa (a volte anche di colore bianco, ma sono più rari). Fiorisce da luglio ad ottobre ed i frutti sono capsule di colore marrone scuro. I semi arrivano a maturazione tra inizio settembre ed ottobre, variabile…

Read more

3/3