Il progetto

L’obiettivo del laboratorio Erbolart 3D, realizzato dall’Istituto d’Istruzione Superiore Ciuffelli-Einaudi di Todi, è quello, partendo dalla presenza dell’orto delle erbe aromatiche e officinali presente fisicamente nelle adiacenze dell’Istituto, già Monastero di Montecristo,di realizzare un vivaio di erbe officinali in 3D e corredarle di tutte le indicazioni scientifiche utilizzando la tecnica della stampa 3D.

Gli studenti, in maggior parte donne, hanno acquisito le competenze attraverso semplici software per disegnare e riprodurre in 3D le erbe officinali. La riproduzione con una stampante 3D delle piante e degli attrezzi presenti nell’Orto della Strega Matteuccia ha colmato il divario tra la semplice percezione visiva e l’esperienza della visualizzazione spaziale tridimensionalee.

Al fine di presentare l’orto “aumentato” è stato realizzato dai ragazzi e dalle ragazze questo blog, tramite il quale le erbe riprodotte in 3D potranno essere visualizzate nella loro ricostruzione attraverso un QRCode che sarà posizionato in prossimità della specie riprodotta.